DAVE GROHL È TUTTO, NON COME DICONO QUELLI DI ROLLINGSTONE | ASCOLTATEVI PLAY!

Che bello. Ho fatto il vaccino e mi fa un male cane il braccio. Mi capita a tiro un articolo sui Dee Geese e su quanto Dave Grohl sembri essere un pivello della musica. Quindi ho imbracciato la tastiera e ho deciso di scrivere la mia su Grohl.

Dave Grohl è tutto, quando si parla di musica. Non lo scrivo solo perché da batterista punk dei NIRVANA, band più famosa nel mondo negli anni novanta è passato ad essere il frontman dei Foo Fighters una delle band più famose del mondo. Non lo scrivo nemmeno per via del suo contributo ai Q.O.T.S.A, ma perché nella canzona PLAY ha creato un vero e proprio capolavoro strumentale interpretando ogni elemento del gruppo, suonando ogni strumento, pubblicando un pezzo da brivido. Quindi quando scrivo che il vecchio Dave è tutto e perchè lo è: è il bassista, il primo chitarrista, il batterista, il secondo chitarrista, il suonatore di marimba e via dicendo.

Ora passiamo alla questione Dee Gees. Se non siete cresciuti su Saturno, ve li ricordate i NIRVANA? Le chitarre spaccate, batterie scagliate contro amplificatore via dicendo? Insomma Il buon vecchio Dave è un padre di famiglia che come background ha l’aver suonato con Kurt Cobain. Ora, una persona così se prende in mano una chitarra e rifà un pezzo dei Bee Gees come pretendiate che lo faccia? Talmente bene da parodizzarlo, perché voi di Rollingstone vedete una parodia, ma un ascoltatore dei Bee Gees sente i Bee Gees. Perché? Perchè Dave Grohl e fottutamente bravo e tu sei un giornalista di Rollingstone (Parafrasando SALMO, quindi non prendetevela con me).

Intanto piuttosto che fare la guerra, fate l’amore, fate cose belle. E ascoltate PLAY che vi proponiamo qui sotto nella sua Guitar Version 1.