Stuck in love | Consigli cinematografici di nicchia e non

Stuck in Love non è la solita commedia d’amore americana. È un film di nicchia del regista Josh Bone che ne firma anche la regia.

Tra gli attori compare anche la bellissima Jennifer Connelly nel ruolo di una donna che si è ricostruita una vita dopo il precedente matrimonio.

Il film è un dramma famigliare a tutti gli effetti ambientato in una sorta di bolla di sapone narrativa in cui il padre scrittore avvolge i suoi figli, a loro volta avidi lettori e scrittori. Un film che parla di Amore, libri e rock&roll, insomma. Uno di quei film che le testate online dovrebbero consigliare, al posto dell’ultimo film di Netflix, ammiccando alla partnership. No, questo titolo dovete comprarlo su qualche piattaforma o trovarlo in streaming alla vecchia maniera. Vi consigliamo di farlo perché è bello. E Perché credo che possa mettere in mostra una famiglia americana più simile alla realtà. Una di quelle famiglie che conosce Burroughs e non ha mai visto un episodio di Fast and Furious. In cui i figli hanno letto Kafka e si fanno le canne parlando delle difficoltà di diventare adulti.

È importante vedere qualcosa di simile alla realtà qualche volta nei film d’autore. Questo dramma segue le vicende di un gruppo di persone di differenti età, alla perenne ricerca di qualcosa che si può cercare anche da fermi. Se non l’avete visto recuperatelo. È un film ottimo per questo caldo infernale. Da vedere con ventilatore e gelato, possibilmente.

Questo è tutto gente. Il consiglio per cosa guardare per far colpo sul vostro partner noi ve l’abbiamo dato, adesso tocca a voi organizzare la serata cinema.

A cura di Ferdinando de Martino